ATLA libera dal fumo, promuove uno stile di vita sano

CHIERI (TO), ITALY (26 Marzo 2018) – Miglioriamo il nostro stile di vita adottando iniziative aziendali tese a favorire e diffondere alcune buone abitudini per uno stile di vita più sano. Il consumo di tabacco è ormai diventato, a livello mondiale, la prima causa di morte evitabile. La percentuale di decessi attribuibili al tabacco varia tra il 25% e il 50% e, in media, ogni fumatore abituale perde circa 15 anni di vita. Smettere di fumare è l’intervento non farmacologico più efficace per la prevenzione delle patologie correlate. Un’azienda che ha a cuore la Salute dei propri dipendenti, promuove un’immagine positiva e attenta ai bisogni del personale.

Per sostenere questo modello, a partire dal 2 aprile 2018, tutti gli spazi interni ed esterni all’azienda saranno liberi dal fumo. ATLA adotta così il seguente criterio di “Smoke Free Workplace”. Una scelta coraggiosa ma necessaria per tutti.